Blog9 Settembre 2022by Alessandro BorghesanDici agli altri cosa ti aspetti da loro?

Le aspettative non dichiarate

Sono le aspettative non dichiarate che rovinano le relazioni all’interno dei gruppi di lavoro.

Un’aspettativa è l’attesa che qualcosa si verifichi: essendo non dichiarata, è un’attesa di cui io non parlo con le altre persone. Salvo poi, e questo è quello che vediamo che capita più spesso, mi arrabbio se una persona non si comporta o non mi da quello che io mi aspettavo nella mia testa.

Perché lavorare sulle aspettative in un gruppo

Lavorare sulle aspettative all’interno di un gruppo è una delle cose più difficili da fare perché normalmente tutti ci aspettiamo, anche se sono ridondante lo ripeto, ci aspettiamo che le altre persone si muovano nei nostri confronti come noi vorremmo, e parlare di quello che vorremmo dagli altri ci crea diversi problemi.

Cosa mi aspetto da te

Riuscire invece a tirare fuori quelle che sono le nostre aspettative sulle altre persone, riuscire a dire a un collega, al titolare: “Io mi aspetto da te questo”, crea un clima positivo all’interno del gruppo, ma non solo in termini di morale, anche in termini di performance perché se tutti riescono ad affrontare questo discorso, tutti avranno chiaro che cosa le persone intorno a loro vogliono effettivamente e quindi diminuiranno di molto le conflittualità e aumenterà la variabile della trasparenza, che è una delle più importanti per la creazione di un benessere organizzativo diffuso.