Coaching per accompagnare il miglioramento

bt_bb_section_bottom_section_coverage_image
https://www.gruppovola.it/wp-content/uploads/2021/07/vettoriali-bolle-TRASP-03.png

SCOPO

Lo sviluppo personale ha bisogno di un affiancamento competente e al contempo discreto:

questo ruolo è svolto dal coach.

Come il personal trainer per il corpo, così il personal coach adotta strategie e tecniche da applicare con la persona in azienda per consolidare tutto ciò che succede durante l’incontro con lui.

Anche nella vita lavorativa noi siamo quello che facciamo ripetutamente. Pertanto l’eccellenza non è un’azione ma un’abitudine, se sai come allenarla e hai al tuo fianco chi ti insegna a farlo.

FUNZIONAMENTO

Il coach non è un maestro o un mentore, bensì una persona esperta nel valorizzare il talento altrui. In questo modo a persona è protagonista della sua crescita, e il coach è totalmente al suo servizio.

Gli incontri con il personal coach sono un momento nel quale la persona viene messa al centro della sua ricerca di benessere, presupposto essenziale per poter raggiungere con determinazione i propri obiettivi.

Tutto ciò di cui le persone hanno bisogno è già dentro di loro, ma spesso fanno fatica ad accedere a tutto il loro potenziale.

Le sessioni con il coach prendono in esame le situazioni vissute in azienda dalla persona, in modo da portarla a riconoscere dentro di sé tutte le sue capacità e a capire come utilizzarle per raggiungere gli obiettivi che si prefigge coerentemente con gli obiettivi dell’azienda.

Molti esercizi sono orientati al togliere potenza alle routine che bloccano la persona per permettere alla persona di immaginare da sé soluzioni ai problemi che non siano filtrati da queste routine.

bt_bb_section_bottom_section_coverage_image
https://www.gruppovola.it/wp-content/uploads/2021/07/vettoriali-bolle-TRASP-03.png

Aree di sviluppo del coaching:

obbiettivi
gestione del team
leadership situazionale
creatività
gestione del tempo
gestione degli stati d’animo
comunicazione interpersonale
negoziazione e vendita
gestione delle riunioni
atteggiamenti positivi e proattivi
https://www.gruppovola.it/wp-content/uploads/2021/07/head-scaled.jpg
https://www.gruppovola.it/wp-content/uploads/2021/07/ricollocamento-scaled.jpg

RISULTATO

La persona avrà più stima di sé, riuscita a definire con maggiore chiarezza i propri obiettivi, riuscirà a comunicare meglio con gli altri

stimolerà la capacità di ascolto, imparerà a orientarsi tra le decisioni da prendere, aumenterà la propria leadership e gestirà meglio il proprio tempo.

Volàno Umano

Il metodo in cinque step di Gruppo Vola

1. Le persone giuste

2. Nel posto giusto

3. Nel team giusto

4. Nell'organizzazione giusta

5. Con continua motivazione autoindotta

https://www.gruppovola.it/wp-content/uploads/2021/07/vettoriali-bolle-TRASP-05.png
https://www.gruppovola.it/wp-content/uploads/2021/07/vettoriali-bolle-TRASP-08.png
https://www.gruppovola.it/wp-content/uploads/2021/07/vettoriali-bolle-TRASP-07.png

Da dove partire? Dal check up del benessere organizzativo.

Il CHECK UP DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO è il primo strumento di cui ti devi dotare. È uno strumento concreto e misurabile.
bt_bb_section_top_section_coverage_image
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image